Presentate le attività dell’ass. “Corto Circuiti”che riunisce i tanti giovani del territorio paolano

Paola, Giovedì 16 Marzo 2017 - 22:54 di la redazione

A SEGUIRE LA NOTA STAMPA DELL'ASSOCIAZIONE "CORTO CIRCUITI":

“Di questi tempi c'è rimasto qualcosa contro cui ribellarci? Anche volendo non ne vale più la pena. Quello che manca alla nostra generazione è qualcosa che crei coesione, un obiettivo comune” Con queste parole tratte dal lungometraggio di Dennis Gansel, mercoledì sera, sono state presentate le attività dell’associazione “Corto Circuiti” che riunisce, all’interno del Centro Laboratoriale delle 7 fontane, i tanti giovani del territorio paolano e non solo.

La serata introduttiva ha incuriosito decine di giovani accorsi, sin dal pomeriggio, ad animare il centro storico di Paola e a partecipare alle numerose iniziative proposte, all’insegna della collaborazione e della partecipazione, lontane dai personalismi e dalle strumentalizzazioni politiche ed economiche. Sotto la direzione del presidente Boris Litrenta e del direttivo composto da Caterina Anastasio, Martina D’Amico e Francesco Vairo, infatti, i locali del centro hanno aperto le porte ai visitatori offrendo un vasto programma in grado di spaziare tra arti visive, intrattenimento e musica: oltre alla già citata proiezione, i ragazzi dell’associazione hanno allestito l’esposizione delle opere degli artisti locali Antonio Spizzirri, Agostino Serpa, Martina D’Amico, Luca Granato e Francesca Cupello, le esibizioni musicali della CalaCrew e degli Equilateral e i numeri di magia di Umberto “Leven” Carpani che ha sorpreso e incantato gli spettatori fino a tarda notte.

Un grande successo, dunque, che si pone come premessa necessaria per le future attività dell’associazione che, sebbene aperta ai ragazzi di tutte le età già da qualche settimana, con la serata inaugurale di mercoledì ha mostrato ufficialmente la voglia dei tanti giovani paolani di prendere in mano il proprio futuro partendo dal cuore del paese, animando un bene da sempre appartenuto ai cittadini e, finalmente, comune. Nonostante il già ricco programma, nelle prossime settimane “Corto Circuiti” si arricchirà di nuove proposte: oltre alla disponibilità degli spazi come centro di aggregazione per chiunque voglia partecipare alle attività, il Centro ospiterà corsi di lingue, una rassegna cinematografica settimanale, appuntamenti musicali, mostre e laboratori d’arte.

Autonomia, condivisione, idee e originalità: queste le parole chiave che uniscono sempre più giovani che ogni giorno si autogestiscono presso le Sette Fontane con l’unico obiettivo di partecipare attivamente e collettivamente alla rinascita del paese, mettendo a disposizione competenze, passione e idee che, proprio come fa la corrente elettrica nei circuiti simbolo dell’associazione, fluiscono con continuità ed alimentano un percorso appena iniziato ma sicuramente duraturo e carico di soddisfazioni.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code